Parco urbano e dello sport

Il progetto articolato per un parco molto ampio che ospiterà diverse funzioni ed attrattive per il tempo libero, lo sport e la socializzazione a tutte le età.

anno 2013
stato concorso
luogo sacile

 

Il progetto prevede lo sviluppo di un parco urbano e di un parco per lo sport collegati fisicamente tra loro. Il progetto individua una porzione del parco che si presta a restare un angolo naturale, da rimboschire con le essenze arboree autoctonee. All’interno del boschetto vengono tracciati dei percorsi ciclopedonale, e dei sentieri lungo i quali vengono posizionati dei deck.  Nel resto del parco vengono pensate nuove funzioni: un’area giochi per bambini, un’area più libera con due palchi dove fare dei concerti o il cinema all’aperto. Un alto ponte ciclopedonale, superando la ferrovia esistente, collegherà questa porzione del parco con la parte che verrà dedicata alle attività sportive. Nella parte più a sud è prevista un’area completamente attrezzata con tutti i campi sportivi mentre nella parte più a nord ci sarà un’area boschiva con sentieri sinuosi ed un laghetto per la pesca sportiva. E’ stato fatto anche un accurato studio nella scelta delle essenze arboree in base alle stagioni ed alle diverse aree del parco.

Arch Francesca Maio
P.I. 01100210317
C.F. MAIFNC81L66L424K
Iscritta all'Ordine degli Architetti della Provincia di Gorizia al n. 287

Privacy Policy
FrancescaMaio©2019