Depuratore di Salorno

Il progetto del rivestimento dell'edificio pretrattamenti del nuovo depuratore di Salorno studiato per fare in modo che la costruzione si integri nel paesaggio circostante e si armonizzi con il panorama, diventando un elemento di continuità cromatica.

anno 2015
stato realizzato
dimensioni 455m²
committente Eco center (BZ)

Il progetto del nuovo depuratore di Salorno è stato sviluppato in collaborazione  con lo Studio Cappella e con l’ingegnere Marco De Simone. L’iter progettuale ha posto l’attenzione non solo sugli aspetti tecnici ma ha curato particolarmente anche la sostenibilità e l’inserimento nel paesaggio della struttura.

Nello specifico mi è stato chiesto di curare gli aspetti riguardanti l’inserimento ambientale e l’impatto estetico dell’edificio pretrattamenti. Per creare un edificio in continuità con il paesaggio circostante e che si armonizzi con il panorama ho studiato un rivestimento quasi mimetico. Riprendendo i colori delle montagne, della vegetazione e dei vigneti circostanti è stato creato un pattern grafico che permette all’edificio di armonizzarsi con il paesaggio.

Disegni

Arch Francesca Maio
P.I. 01100210317
C.F. MAIFNC81L66L424K
Iscritta all'Ordine degli Architetti della Provincia di Gorizia al n. 287

Privacy Policy
FrancescaMaio©2019